Hotel

Questions and Comments on All Projects
TonyCash
Newbie Pyro
Posts: 1
Joined: Thu Jul 14, 2016 10:07 am

Re: Hotel

Postby TonyCash » Thu Jul 14, 2016 10:14 am

Un pomeriggio sono tornato a casa da lavoro, lei mi stava aspettando, la vedevo un po’ diversa, aveva una strana espressione negli occhi, le chiesi se fosse tutto ok e lei mi rispose che a breve sarebbe stato tutto perfetto.

Non capii cosa volesse dire, mi ordinò di sedermi su una sedia, poi armeggiò in cucina, tornò con una fune, mi legò le braccia e le mani intorno al legno, poi fece la stessa cosa con le gambe, non potevo più muovermi.

Uscì dalla stanza, tornò dopo qualche minuto in lingerie sexy, in quel momento mi sembrava quella di un tempo, iniziai a provare interesse, mi piaceva l’idea di essere legato e di non poter fare niente.

Si sedette sulle mie gambe, si strusciò con il bacino sul mio cazzo che, lentamente cominciò a reagire, poi si mi sussurrò qualcosa all’orecchio, mi disse che adesso avrei dovuto assistere alla scena senza poter far nulla.

Scese, mi aprì la zip dei pantaloni e mi tirò fuori il cazzo che era leggermente eccitato, lo tocco per qualche secondo, provai piacere, poi mi lasciò, andò in camera da letto e tornò con un bel ragazzo, un tipo giovane che avrà avuto una trentina d’anni.

Le dissi che doveva slegarmi ma lei non mi ascoltò, si inginocchiò davanti al ragazzo, gli abbasso i boxer e prese il suo cazzo in bocca, lo succhiò e leccò, lo prese tutto dentro fino a farselo arrivare in gola, lo spompinò a dovere.

Si prese tutto il tempo che voleva, non trascurò un solo centimetro di quel cazzo, leccò anche le palle, poi prese a fargli una sega mentre, eccitata, si toccava il clitoride.

Sentivo la rabbia e la gelosia impossessarsi del mio corpo, fui sorpreso di vedere il mio cazzo diventare sempre più duro, a quanto pare, inconsciamente, quella scena mi stava eccitando, vedere mia moglie scopata da un altro uomo davanti ai miei occhi era qualcosa che mi stimolava.

Il tipo la prese di forza e la mise sul divano, la spogliò completamente, le leccò il collo, poi lentamente scese con la lingua fino al seno, prese i capezzoli in bocca, li succhiò, li stimolò mentre le sue mani si facevano strada sul suo corpo fino al centro del suo piacere.

Mia moglie allargò le gambe dando libero accesso alla sua figa bagnata e pelosa, lui continuò a scendere con la bocca fino ad arrivare al clitoride, lo prese tra le labbra e lo succhiò, sentii mia moglie gemere dal piacere e contorcersi, mentre la lingua del tipo si muoveva senza sosta nella sua figa.

Video Porno Italiani
Porno Amatoriale
Video Porno Gratis
Foto Porno Amatoriali
Community di Sesso

Return to “Projects”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests